Variabilità ed infiltrazioni balcaniche a seguire.

Variabilità ed infiltrazioni balcaniche a seguire.

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Dopo il maltempo in Sicilia e le piogge ( purtroppo non ovunque ), torna la variabilità sulla nostra Regione e nello Stretto di Messina.

Sole al mattino, ampie schiarite lungo le coste, annuvolamenti diurni in montagna e qualche rovescio sui rilievi principali, questo lo scenario atteso per il weekend.

Il vortice depressionario in azione sul Tirreno centrale/settore ovest e la Sardegna non condiziona non più di tanto il tempo dalle nostre parti, contrariamente in Sardegna e lungo il settore adriatico oltre che l’Appennino dove si susseguono rovesci e temporali. Ventilazione debole prevalentemente da nord nello Stretto di Messina, qualche rinforzo Domenica di maestrale e successivamente correnti deboli di grecale, quindi fresche balcaniche.

Proprio le infiltrazioni balcaniche ed un campo pressorio non particolarmente possente saranno responsabili nei prossimi giorni di tanta instabilità diurna sui rilievi del Centro/Sud.

Tali condizioni sono favorevoli per rendere vivace la termo convenzione diurna e lo sviluppo di temporali appenninici, poi diretti verso le coste tirreniche con locali sconfinamenti viste le correnti nord orientali.

Martedì 8, ad esempio, il modello americano GFS ipotizza addirittura la probabile formazione di temporali anche tra Sicilia e Calabria per via dell’influenza di una goccia fredda, ipotesi da non scartare e da confermare.

Nel complesso, potremo apprezzare un clima assai gradevole, termicamente perfetto, ventilato ma non troppo e mutevole per gran parte della prossima settimana.

Pubblicato il 04/05/2018 15:23

Altri articoli che potrebbero interessarti