Un 25 Aprile ideale per stare all’aperto. Tempo inaffidabile da Venerdì.

Un 25 Aprile ideale per stare all’aperto. Tempo inaffidabile da Venerdì.

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

L’alta pressione al centro dei Mediterraneo garantirà condizioni ideali oggi, 25 aprile, per la riuscita di tutti gli eventi in programma all’aperto. Osservando l’ultima immagine satellitare si nota solo un’innocua nuvolosità alta e stratiforme dal Nord Africa, nubi stratificate che non rappresentano una minaccia.

Le temperature gradevoli ed una scarsa ventilazione, eccezion fatta per l’area dello Stretto di Messina dove si prevede un rinforzo locale del vento termico da grecale, saranno elementi idonei per scegliere come mete principali quelle di mare, oltre alla classica escursione in campagna, agriturismi o godere delle meraviglie naturalistiche offerte da Nebrodi, Peloritani ed Etna. Sarà uno show tra barbecue rinforzati e pranzi all’insegna della tradizione!

Qualcuno aprirà per l’occasione la casa al mare, altri si recheranno in spiaggia, ma prestate attenzione alle scottature precoci in quanto l’insolazione inizia ad aumentare in modo deciso. Qualcuno approfitterà della bella giornata per compiere il primo bagno di stagione, ovviamente non tutti ci riusciranno viste le temperature del mare ancora alquanto fredde.

Ci auguriamo, come in occasione del lunedì di Pasquetta, di non rivedere i nostri colli San Rizzo invasi dai rifiuti e stavolta anche le nostre spiagge, queste ultime abbondantemente già in condizioni di degrado.

 

Da venerdì tempo inaffidabile

L’area instabile adesso presente sull’Algeria lentamente si porterà verso la Sicilia e nel corso della giornata di Venerdì 27 aumenterà anche la variabilità sulla nostra Regione.

Non mancheranno piovaschi isolati misti a pulviscolo ma anche isolati temporali nelle ore più calde della giornata, sia nelle zone interne che qualcuno in mare aperto, soprattutto nei pressi del Canale di Sicilia. Andrà così anche Sabato e parte della Domenica tra schiarite ed annuvolamenti.

Nello Stretto di Messina si affaccerà anche lo scirocco, debole o moderato al più nel settore nord della riviera, ma umido e foriero di inaffidabilità.

L’alta pressione cederà ancor più nel weekend per la vicinanza da ovest di una perturbazione atlantica diretta verso il Nord Italia, mentre al sud si alterneranno vaste schiarite e tratti nuvolosi.

 

 

 

Pubblicato il 25/04/2018 10:45

Altri articoli che potrebbero interessarti