Dopo l’instabilità si ritorna al mare. Agosto terminerà con l’alta pressione.

Dopo l’instabilità si ritorna al mare. Agosto terminerà con l’alta pressione.

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Stavolta anche l’area dello Stretto di Messina è stata coinvolta da forti temporali, conditi da furiosi groppi di vento, fulmini e pioggia torrenziale. Essi hanno avuto breve durata per fortuna ma nel giro di pochi minuti i temporali hanno fatto rivivere brutti pensieri in una città che facilmente va in tilt già con poca pioggia. Come non segnalare la riviera nord che va totalmente sott’acqua, soprattutto attorno ai laghi di Ganzirri e tutte le criticità già ampiamente censite e segnalate che meritano interventi mirati affinchè in autunno esse non diventino vere emergenze. A corredo alcuni scatti di Michael Pantano nei pressi di Acqualadrone durante lo show fulminifero serale.

14114546_10205191010094133_1048278311_o 14123418_10205191009854127_1795491493_o

Detto questo, la circolazione fresca instabile responsabile dei temporali ormai confinati all’estremo Sud continuerà ancora ad influenzare il tempo per la giornata di Giovedì 25 quando nelle ore pomeridiane potrebbero generarsi dei temporali a ridosso dell‘Aspromonte e della Sila in rotta verso il Basso Tirreno e quindi verso il messinese. Altri se ne formeranno nelle zone interne di Peloritani e Nebrodi ma anch’essi si sposteranno verso l’entroterra, quindi non coinvolgeranno le coste. Venerdì 26 ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche ad esclusione nelle zone già sopra menzionate nelle ore pomeridiane. Ventilazione settentrionale moderata ma in graduale attenuazione, con i mari che diverranno da mossi a poco mossi tranne lungo la riviera ionica messinese dove sarà presente risacca.

14063821_1144630832260166_4116354829093445941_nLa vera svolta si avrà nel weekend quando l’alta pressione ” Gerd “ in principio posta ad ovest dei mari italiani si estenderà anche verso levante e ciò garantirà un fine mese assolutamente stabile, con temperature in netto aumento e clima perfettamente estivo. Anche l’inizio di settembre avrà simili caratteristiche, almeno fino a giorno 3. Nessuna rottura dell’estate definitiva dunque, anche perchè il maltempo delle ultime ore è stato causato da una debole goccia fredda in quota, quindi nulla di organizzato e compromettente. Una buona notizia per chi è ancora in ferie, per chi le sta per terminare o per chi le ha rimesse in questi ultimi giorni instabili e vorrà rimediare avendone la possibilità programmando giornate al mare. ( Mappa tratta da MeteoLucania )

 

Pubblicato il 25/08/2016 09:56

Altri articoli che potrebbero interessarti