Novità dei modelli odierni: per l’inizio della 3^decade ritorna un pò di fresco?

Novità dei modelli odierni: per l’inizio della 3^decade ritorna un pò di fresco?

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

220908_106419476111360_7441681_o

(Foto di Fabrizio Micalizzi)

Oggi una novità viene mostrata da alcuni modelli matematici che indurrebbero ad un minor interessamento dell’anticiclone azzorriano con parziale contributo africano in quota che si sta manifestando sul Mediterraneo centro/occidentale e lascerebbe scoperto il settore adriatico e sud della Penisola all’inizio della 3^decade mensile.

Questo sbilanciamento porrebbe fine alle giornata miti e tornerebbero correnti più fresche nord/atlantiche con netto abbassamento termico e qualche locale fenomeno nell’appennino meridionale e localmente nel basso versante tirrenico.

Questo è ciò che vedono ad esempio GEM (modello canadese) e GFS (americano), con un principio di vortice ionico tutto da confermare ovviamente.

Quindi bel tempo e mite per tutta la 2^decade ma con qualche novità oggi rispetto a quanto i modelli preventivavano fin a ieri, dove l’anticiclone e la mitezza potrebbero subire una momentanea scalzata ad opera di queste correnti più fresche nord oceaniche.

Tendenza che ovviamente necessita di conferme ma che mettiamo come ipotesi per ora bassa e non superiore al 20% di possibilità, visto la distanza che ci separa a più di una settimana.

Ci torneremo  buona domenica a tutti i nostri lettori.

Rgem1801 Rtavn1801

Pubblicato il 14/04/2013 08:44

Altri articoli che potrebbero interessarti