Scirocco protagonista nella prima decade di marzo?

Scirocco protagonista nella prima decade di marzo?

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Analizzando le elaborazioni dei principali centri di calcolo, si nota come saccature atlantiche tendano ad introdursi sul Mediterraneo occidentale, con obiettivo Spagna e nord Africa. Queste tipo di configurazioni, come quella attesa dal 5 marzo, potrebbe pilotare sulla Sicilia un potente flusso sciroccale tale da rendere molto mosso/ agitato lo Ionio e lo Stretto di Messina. Si tratterebbe probabilmente della sciroccata più forte della stagione invernale e dell’inizio della fase primaverile, visto che l’avvento del nuovo mese ci proietta verso il periodo più sciroccale per lo Stretto, sicuramente nei mesi di aprile e maggio. Ovviamente, l’unica pratica di pesca possibile in queste condizioni sarebbe lo spinning ma soprattutto il surf Rtavn1562casting nelle fasi di scaduta lungo tutto il litorale ionico della provincia di Messina

Pubblicato il 28/02/2013 00:24

Altri articoli che potrebbero interessarti