Domenica 16 giugno ripuliamo insieme il Lago Dirillo, prima giornata ecologica ” PLAST FREE “. A seguire dimostrazione di pesca!

Domenica 16 giugno ripuliamo insieme il Lago Dirillo, prima giornata ecologica ” PLAST FREE “. A seguire dimostrazione di pesca!

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

 

Mai come stavolta tanti giovani sono così sensibili nei confronti dei temi ambientali, soprattutto alla luce dei dati analizzati a seguito dei cambiamenti climatici e del dramma ambientale chiamata plastica! I numeri a tal proposito sono impressionanti! Secondo Legambiente il 96% dei rifiuti galleggianti in mare è composto da plastica (di cui il 16% sono buste) e l’89% della fauna marina rischia di ingerirla. Non stiamo parlando solo di tartarughe che scambiano borse di plastica per meduse, ma soprattutto di detriti che con il passare del tempo e per effetto del calore diventano frammenti microscopici ed entrano a far parte della catena alimentare dei pesci. Le microplastiche hanno dimensioni inferiori ai 5 mm e a loro volta si frammentano in nanoplastiche, addirittura invisibili all’occhio umano, rilasciando in mare composti chimici tossici quali ftalati, perfluorurati, ritardanti di fiamma, per citarne solo alcuni. Tutto materiale altamente tossico che produce diossina, ufficialmente entrato nella catena alimentare con conseguenze devastanti se non si interverrà per tempo.

A tal proposito, la nostra Sicilia non sta a guardare ed ecco la prima giornata ecologica “PLASTIC FREE”, patrocinata dalla città metropolitana di Catania, dalla Regione Siciliana, dipartimento Acque e Rifiuti Autorità di Bacino, Enalpesca, Comune di Vizzini, comune di Licodia E, Osservatorio della pesca del Mediterraneo, Carpishing Scordia, Gruppo Spinning Scordia.  Tale evento sarà finalizzato non solo alla pulizia del Lago Dirillo, ma una giornata all’insegna dell’educazione ambientale, del rispetto per il Creato, del senso civico, rispetto per l’ambiente, per se stessi e per il prossimo. Sarà anche una valida occasione per riscoprire i nostri delicati ambienti lacustri siculi, ecosistemi tanto fragili quanto preziosi da tutelare non da tutti conosciuti!

 

La raccolta dei materiali plastici inizierà dalle ore 8,00 e si concluderà anche con una dimostrazione di pesca su “Belly Boat “ ad opera di Danilo Siciliano, componente dello staff ” Molix Crew” che delizierà gli appassionati sportivi in una tecnica di pesca davvero affascinante e ricca di emozioni, oltre che alla portata di tutti!

Durante tale dimostrazione con regolare permessi ed autorizzazioni, Danilo Siciliano presenterò le nuove canne da spinning dedicate Molix Skirmjan Predator Hunter, attrezzi costruiti con i migliori materiali a disposizione per fronteggiare varie di situazioni di pesca ed insidiare predatori di varie grandezze, in acqua dolce come in acqua salata.

Oltre le canne, verranno presentate e provate diverse esche artificiali Molix Supernato Frog Spare Legs, Molix Supernato Frog Spare Legs, Molix Top Whater Baitfish series, Molix Lizard 6″, Molix Finder Jerk 110 suspending, Molix Sculpo XD Rattling e tanto altro ancora. 

Il binomio “rispetto per l’ambiente e pesca sportiva responsabile” sono valori imprescindibili per un pescatore che ama e vuol preservare davvero i nostri spot!

 

Pubblicato il 14/06/2019 21:05

Altri articoli che potrebbero interessarti