Inizio di settimana stabile e proseguirà tale con qualche locale disturbo

Inizio di settimana stabile e proseguirà tale con qualche locale disturbo

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Passati i temporali violenti ed i residui rovesci il tempo è tornato più stabile un pò ovunque tranne qualche addensamento fugace di poco conto. Nel contempo le temperature non sono scese più di tanto nonostante il maestrale tranne durante i fenomeni temporaleschi, questo perchè si tratta di aria più temperata rispetto alla calura nord africana dei giorni scorsi.

Passata la goccia fredda, il Mediterraneo verrà inglobato dall’alta pressione oceanica ma questa lascerà la porta semi aperta alle infiltrazioni di aria instabile da nord e dai Balcani. Nel dettaglio avremo a che fare con giornate discrete o buone in riva al mare, variabile nelle zone interne e sui rilievi, a tratti instabile per la formazione di temporali di calore soprattutto sui rilievi calabresi ed in Sicilia tra Nebrodi, Peloritani meridionali ed area etnea. Anche il Tirreno potrebbe dare un contributo e non si esclude qualche acquazzone di stampo marittimo nel basso Tirreno a metà settimana e coincidente con il periodo ferragostano, anche se appare impossibile dire dove e se pioverà nonostante qualche mappa ne indichi la concreta possibilità. Temperature nella norma e senza eccessi ma il tasso di umidità sarà medio/alto.

527028_500905269992566_779692197_nRtavn1024

Pubblicato il 12/08/2013 01:53

Altri articoli che potrebbero interessarti