Gennaio-febbraio, il bimestre più secco della storia. Ecco tutti i dati!

Gennaio-febbraio, il bimestre più secco della storia. Ecco tutti i dati!

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

A Messina il 2019 ha chiuso con un accumulo annuo di precipitazioni pari a 846mm, leggermente al di sotto della media (900mm), quindi è stato un anno nella norma, anche se con alti e bassi: dopo un gennaio parecchio piovoso (167mm), si è verificata una lunga fase di precipitazioni scarse, durata ben 8 mesi, infatti tra febbraio e settembre l’accumulo totale è stato di appena 280 mm. Infine l’ultimo trimestre ha segnato un recupero con 400 mm. Il mese più piovoso è stato novembre con 215 mm.

Per quanto riguarda le temperatura la media annua è stata di 19,5°C, molto più alta della media storica (18,6°C), ma in linea con gli ultimi anni. In particolare i mesi sotto media sono stati gennaio (-1,2°C) e soprattutto maggio, che è stato eccezionalmente freddo (-2,0°C). Tutti gli altri mesi sono stati, come prevedibile, sopra la media storica, in particolare marzo (+2,0°C).

Il dato recente più notevole comunque è l’incredibile siccità dell’inizio del 2020. Infatti, con appena 13,7 mm di accumulo il bimestre gennaio-febbraio è di gran lunga il più secco della storia. Il precedente record negativo risale al 1920, quando nel primo bimestre si registrò un accumulo totale di 37 mm. Gennaio (8,4 mm) ha battuto il record di gennaio più secco della storia. Il precedente record negativo era del gennaio 1982 (19,2 mm). Febbraio (5,3 mm) è risultato il secondo più secco di sempre, dietro febbraio 1959 (4,4 mm). Anche l’intero inverno meteorologico attuale (dicembre 2019-febbraio 2020), ha battuto il record di inverno più secco di sempre: con soli 95,1 mm si pone in testa, superando il precedente record negativo dell’inverno 1974-75, che aveva fatto registrare un accumulo totale di 120 mm. Considerato che il grosso degli accumuli a Messina si hanno fino al mese di marzo, non è una buona notizia. Infine febbraio 2020 è stato anche il terzo febbraio più caldo di sempre, con una media di 14,2°C.

Analisi di Santi D’Aliberti.

Pubblicato il 01/03/2020 22:36

Altri articoli che potrebbero interessarti