Estate piena fino a Mercoledì! Nubi e piogge irregolari tra Giovedì e Venerdì.

Estate piena fino a Mercoledì! Nubi e piogge irregolari tra Giovedì e Venerdì.

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Prima l’autunno, poi nuovamente l’estate, settembre e l’autunno meteorologico beffano i siciliani che esausti dopo 3 mesi di caldo afoso e stabilità ininterrotta, confidavano nell’avvento dell’autunno.

Purtroppo lo sappiamo e lo ribadiamo, settembre è ancora un mese pienamente estivo in Sicilia ed in riva allo Stretto di Messina anche se temporali intensi e le prime piogge autunnali spesso bersagliano il nostro territorio, campanelli d’allarme troppo spesso sottovalutati e disagi ben imponenti da gestire nei mesi a seguire.

E’ stato un weekend eccezionale lungo le nostre coste, in particolar modo domenica le condizioni meteo marine erano davvero ottimali per ogni attività balneare e ricreativa. Questo è uno dei motivi per cui in Sicilia i lidi balneari e le strutture attrezzate dovrebbero rimanere sempre aperti, il nostro clima dà un’opportunità ghiotta per puntare sul turismo e sulle politiche del mare, piuttosto che stare sul divano a guardare le partite del campionato di serie A.

A corredo alcuni scatti realizzati ieri da Janos Nunnari.

La settimana in corso esordirà con la stabilità e temperature massime in ulteriore aumento tali da riproporre un clima da piena estate.

L’alta pressione di matrice nord africana proietterà verso il nostro Paese aria nettamente più calda di matrice subtropicale, ciò indurrà la colonnina di mercurio a puntare la soglia dei +30°C e superala di qualche punto nelle aree interne, unica notizia positiva saranno le minime che discenderanno sotto la soglia dei +25°C, contrariamente a qualche mese quando rimanevano esageratamente elevate, adesso inizia l’inversione termina specie nelle piane. Mari calmi o poco mossi e brezze lungo le coste.

Tale clima estivo si interromperà entro la sera di Giovedì 19 allorquando discenderà dalle regioni centrali un fronte nuvoloso foriero di piogge e temporali verso il basso Tirreno e lo Ionio, frutto una modesta perturbazione seguita da aria più fresca. Le precipitazioni potrebbero raggiungere il nord Sicilia e l’area dello Stretto tra la sera/notte e prime ore di Venerdì 20 settembre, per poi assistere ad una flessione termica e l’inserimento di correnti da nord.

Si tratterà di una breve parentesi instabile e fugace, perchè a seguire l’alta pressione tornerà ad aumentare a beneficio di nuova stabilità e temperature miti.

Il momento delle grandi piogge dunque viene ancora rimandato e non sarà certamente cosa buona in quanto il nostro Mediterraneo mostra anomalie positive significative, un surplus di calore che sarà inevitabilmente smaltito a suon di temporali e nubifragi.

A corredo le mappe che si riferiscono per la giornata di Giovedì e Venerdì.

Pubblicato il 16/09/2019 12:31

Altri articoli che potrebbero interessarti