Domani situazione difficile specie a ridosso dei Peloritani, piogge abbondanti!

Domani situazione difficile specie a ridosso dei Peloritani, piogge abbondanti!

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

La situazione prevista per la giornata odierna vede un flusso sciroccale via via più intenso, il quale conquisterà la scena subendo una progressiva accelerazione entro la serata e la notte prossima, allorquando si farà ben attiva la burrasca tra Tirreno, Ionio e Stretto di Messina.

Velocità eolica ampiamente discussa nei precedenti interventi, sulla quale poggeremo anche le basi per questo nuovo aggiornamento meteo in vista della giornata di domani, attesa localmente come particolarmente avversa sotto il punto di vista precipitativo.

Infatti la forte ventilazione sciroccale potrebbe produrre sin dalle prime ore di domani mattina e per le successive ore mattutine e del primissimo pomeriggio, un consistente peggioramento in concomitanza con lo sviluppo e maturità del sistema ciclonico a ridosso delle zone occidentali sarde.

Il possibile impatto dei venti sciroccali umidissimi dallo Ionio potrebbe scatenare il fenomeno “dell’Alcantara/Agrò“, striscia di piogge che tende a svilupparsi maggiormente nei Peloritani a monte, passando appunto dalla valle dell’Alcantara da dove si incanalerebbe in direzione della Provincia tirrenica.

Esempi come il 22 Novembre 2011 tanto per citarne uno, quando tra area milazzese e barcellonese piovve in modo davvero esagerato, con picchi over 300 mm in poche ore, è un esempio di questo fenomeno.

Certamente andrà valutato in sede di nowcasting, al momento non possiamo aver la presunzione di diramare allerte infondate con sicurezze che in ambito meteorologico non esistono, specie in questi localizzati fenomeni dove basta una piccola variazione di un solo parametro meteorologico per far saltare una previsione.

Ma di certo c’è da dire che pioverà molto e localmente in modo davvero abbondante, anche alluvionale, a monte a ridosso della catena peloritana/etnea. (a fine evento si potrebbero registrare picchi pluviometrici anche sopra i 200 mm localmente)!

Le ore delicate dove sarà possibile avere forti piogge e molto abbondanti saranno quelle dall’alba di domani mattina fin verso l’ora di pranzo, mentre poi il tempo tenderà a migliorare.

La fase delicata dovrebbe dunque essere di circa 6-8 ore, nelle quali il messinese a monte e forse a ridosso dell’area tirrenica potrebbe avere piogge localmente di elevata intensità.

Pubblicato il 19/12/2016 11:38

Altri articoli che potrebbero interessarti