Cessa lo scirocco, permangono le temperature estive e stabilità!

Cessa lo scirocco, permangono le temperature estive e stabilità!

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Scirocco debole o moderato a tratti, pulviscolo desertico in sospensione, il primo caldo stagionale e le prime sudate estive.

Questi gli elementi che hanno caratterizzato il clima delle ultime ore in riva allo Stretto di Messina. Lo scirocco in questione purtroppo non ha annunciato alcuna pioggia degna di nota sulla nostra Regione, già da tempo assetata ed il seccume nelle nostre campagne desta preoccupazione in vista dell’estate ancora ai nastri di partenza.

Cosa ben diversa sugli appennini centrali, in pianura Padana, aree prealpine ed alpine e su tutta l’Europa dove si generano ogni giorno imponenti ammassi temporaleschi con grandinate e nubifragi associati.

A corredo alcuni scatti realizzati da Antonio Aloisi da Capo Peloro, nel dettagli una feluca che fa rientro dalla Costa Viola e che sfida la corrente montante e lo scirocco residuo!

Analizzando le mappe, possiamo asserire come la stabilità e le temperature estive continueranno a caratterizzate i giorni a seguire ed il primo weekend di giugno.

Da segnalare il momentaneo rinforzo dei venti nord occidentale Giovedì 31, allorquando dopo lo scirocco subentreranno venti moderati di ponente e maestro e da nord teso nello Stretto di Messina. Al primo mattino saranno presenti addensamenti di stampo marittimo a ridosso dei Peloritani e nel basso Tirreno, anche banchi nebbiosi non sono da escludere.

A seguire tempo splendido, temperature tipicamente estive ed idonee alla balneazione, tutti elementi ottimi per trascorrere ore in spiaggia ed in riva al mare ancora freddo ma senza esagerare nell’esporsi al primo sole cocente.

Il primo weekend di giugno, pertanto, vedrà il rinforzo dell‘alta pressione in Sicilia dove la meta principale sarà ovviamente il mare e gli stabilimenti balneari che offrono in anteprima i primi servizi all’utenza. Per chi non si recherà al mare saranno giorni preziosi per mettersi in evidenza in questa campagna elettorale che inizia a divenire particolarmente ” calda “. Non mancheranno pulizie straordinarie ad opera dei candidati dalla zona nord a sud, raccolta straordinarie di immondizia nelle spiagge e scerbature lungo la riviera, la quale si trova davvero in condizioni pietose per il periodo.

A corredo le mappe dai modelli per il weekend!

Pubblicato il 30/05/2018 23:21

Altri articoli che potrebbero interessarti