Alternanza di perturbazioni atlantiche. Clima volubile, anche piogge dal Tirreno.

Alternanza di perturbazioni atlantiche. Clima volubile, anche piogge dal Tirreno.

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

E’ stato un lunedì per gran parte nuvoloso, in principio anche umido e piovoso per via del transito della perturbazione giunta in nottata dalla Tunisia.

Analizzando l’animazione satellitare si note come un’altra perturbazione punti le nostre regioni, Sicilia compresa. Essa viaggia spedita ed interesserà la nostra Isola già nel corso della notte con le prime piogge su trapanese. Entro l’alba il fronte avrà raggiunto anche il resto della regione con piogge irregolari ma non abbondanti, destinate poi a traslare su Calabria e Campania.

A corredo l’evoluzione del transito del fronte nuvoloso con annesse piogge, è probabile che nell’area dello Stretto di Messina possa essere inaffidabile entro le ore 9,00 di Martedì, poi le schiarite prenderanno il sopravvento. Attese vaste chiarite e tratti soleggiati duraturi a seguire mentre dal punto di vista termico non apprezzeremo grandi variazioni.

Inizialmente spirerà il libeccio a tratti sostenuto specie al largo delle Isole Eolie e nello Ionio, successivamente spirerà intensamente il vento di ponente. Mar Tirreno molto mosso nel settore indicato in cartina.

Un’altra perturbazione giungerà Mercoledì 7 e coinvolgerà più direttamente il messinese tirrenico e la Calabria con piogge e rovesci, soprattutto dalla tarda mattinata/pomeriggio. A seguire vento di maestrale incisivo e flessione termica in serata.

Mar Tirreno molto mosso, poco mosso lo Ionio.

E’ confermato il progressivo rialzo termico da Venerdì ed il ritorno dello scirocco nel weekend!

Pubblicato il 05/03/2018 23:14

Altri articoli che potrebbero interessarti