Agosto terminerà con l’estate in piena forma!

Agosto terminerà con l’estate in piena forma!

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Gli spifferi balcanici hanno fatto registrare un rientro dei valori termici nelle medie del periodo ed in qualche caso anche lievemente inferiori. Pure qualche acquazzone isolato in centro città ma soprattutto tra la costa del messinese tirrenico e la Costa Viola, poca cosa ovviamente rispetto la siccità ed il fabbisogno idrico. Risacca nel Tirreno ma poco vento rispetto il previsto per via della componente orientale. Spiagge momentaneamente poco frequentate ma presto torneranno a pieno regime!

Analizzando la situazione attuale possiamo asserire come il mese d’agosto farà registrare la settima ondata di calore di questa stagione estiva. In prossimità del Portogallo si scaverà una falla barica tale da consentire verso il cuore del Mediterraneo la risalita di aria calda d’estrazione sub tropicale. Un copione già visto e rivisto che vede in Atlantico l’alta pressione delle Azzorre e sul Mediterraneo l’alta pressione nord africana, anche in questo caso le giornate contrassegnate dal caldo e dall’afa saranno tante, tutto il fine mese ad iniziare da Venerdì 25 in Sardegna per poi interessare la Pianura Padana, poi il Centro ed il resto del Sud.

Nello Stretto di Messina ed in Sicilia non avremo temperature particolarmente esagerate. Solo nelle zone interne si supereranno i + 35°C mentre lungo le coste sarà l’umidità atmosferica a farla da padrona, è lei che fa percepire più caldo al nostro organismo rispetto quello reale.

Per notare qualche cambiamento dobbiamo spingerci oltre le 300 ore a partire da adesso, notate appunto come la siccità è destinata a perdurare ed aggravarsi soprattutto laddove il deficit idrico si sta facendo pesante. Una cosa è certa, questo mese d’agosto sarà ricordato come tra i più stabili e graditi degli ultimi anni, considerando che da sempre è visto come un mese poco affidabile e traditore per via dei temporali post ferragostani ed un tabù per coloro che sono in ferie.

E per colui che aveva previsto un’estate breve, instabile e fresca? UN EPOCALE IMMENSO FLOP.

Pubblicato il 23/08/2017 10:02

Altri articoli che potrebbero interessarti