Estate 2017 a rischio crisi idriche per Messina

Estate 2017 a rischio crisi idriche per Messina

Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Le scarse piogge degli ultimi mesi nel nostro territorio fanno sorgere l’ipotesi che, nei mesi più caldi che stanno per giungere, vi sarà una riduzione progressiva dei flussi d’acqua naturale. Ciò porterebbe alla riduzione della portata dei fiumi e dei corsi che servono a dispensare la nostra città rischiando di rimanere a secco. La situazione è già ora allarmante con un’area di alta pressione che continua a garantire clima caldo e sopratutto asciutto, come lo è stato nell’ultimo periodo con medie pluviometriche davvero scarse.
Basti considerare i dati pluviometrici parziali dell’anno in corso di alcune stazioni della rete WeatherLink distribuite nel nostro territorio, dal 1 gennaio fino ad oggi, evidenziano valori decisamente bassi tra i 150 e i 200mm e testimoniano che quest’inverno e questa primavera in città ma anche in provincia ha piovuto davvero poco.

Pubblicato il 16/06/2017 09:11

Altri articoli che potrebbero interessarti